CINÉMATHEQUE SUISSE BY EM2N





01-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

Fino a poco tempo la casa della Cineteca Nazionale è stato presentato come un semplice accumulo utilitaristico di capannoniindustriali.

02-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

Il progetto nasce dall’esigenza di raccordare tutti i locali insieme in un nuovo centro di ricerca e archiviazione della Cinetecasvizzera Penthaz che ottimizzasse le funzioni e crei le condizioni ideali di temperatura e umidità.

03-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

Il nuovo centro è stato oggetto di un concorso di architettura, vinto dallo studio EM2N di Zurigo nel 2007 con una proposta che prevede la realizzazione di un’unica struttura composta da due edificiseparati, collegati da un passaggio sotterraneo.

04-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

La struttura esistente, costituito da edificidisposti in un rapporto lineare tra loro, si traduce nel progetto di espansione mediantenuove aggiunte e rimodellamentodella forma caratterizzata da volumi paralleli di lunghezze diverse.

05-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

La parte superiore del nuovo centro ospita gli spazi per i visitatori, anche se l’apertura al pubblico è prevista solo per 2015, e ricercatori, dotato di uno spazio museale, un piccolo teatro e gli spazi per la consultazione.

06-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

L’archivio si trova sul lato opposto della strada in Penthaz II, ed è concepito come uno spazio di archiviazione completamente interrato che deve accogliere oltre 565.000 bobine di film, 300.000 manifesti, 2,8 milioni fotografie, 30.000 libri e tutti i documenti conservati nella Cineteca svizzera.

07-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

L’intero archivio della Cineteca svizzera, uno dei maggiori al mondo, è collocato nella parte inferiore della struttura su tre livelli, al riparo dalla luce naturale e con tredistinte conservazioni climatiche per creare le condizioni ottimali per la conservazione.

08-Cinématheque-Suisse-by-EM2N

Esternamente il progetto si presenza con un guscio di acciaio arrugginito CHE racchiude l’intero complesso e lega le parti vecchie e nuove con un’immagine chiara e incisiva che ben si armonizza nel paesaggio agricolo circostante.

10-Cinématheque-Suisse-by-EM2N
09-Cinématheque-Suisse-by-EM2N 

12-Cinématheque-Suisse-by-EM2N
11-Cinématheque-Suisse-by-EM2N 

14-Cinématheque-Suisse-by-EM2N
13-Cinématheque-Suisse-by-EM2N 

Location: Penthaz, Switzerland

Architects: EM2N

Partners: Mathias Müller, Daniel Niggli

Project Leaders: Marc Holle (Associate), Bettina Baumberger, Jean-Baptiste Joye
Project Team:
Pascal Deschenau, Yann Dubied, Marita Gelze de Montiel, Phillippe Jorisch, Robert Kuijper, Andrea Landell, Yoshihiro Nagamine, Noémi Necker, Tanja Schmid, Michael Zürcher

Area: 13,254 m2

Construction 1st phase : 2010–2012

Completion: 2015

Client: Bundesamt für Bauten und Logistik BBL

Photographs: Roger Frei

Article by
with permalink:
http://aasarchitecture.com/2013/06/cinematheque-suisse-by-em2n.html

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *