KAZAKHSTAN CONCERT HALL BY NICOLETTI ASSOCIATI



01-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Astana, la nuova capitale del Kazakhstan, è quasi baricentrica ad un territorio grande come l’Europa occidentale, con circa 16 milioni di abitanti, di recente indipendenza.
02-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

In piena steppa, il nucleo direzionale di Astana occupa un’area rettangolare di circa 3,5 x 1,5 km. Il suo asse longitudinale si articola in un sistema di tre piazze di cui quella principale, all’estremità Est, è dominata al centro dal Palazzo Presidenziale.

03-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

All’estremità opposta la piazza si chiude con il Parlamento e con il recentissimo Auditorium di Stato, la Kazakhstan CentralConcert Hall,inaugurata lo scorso 15 dicembre e progettata da Manfredi Nicoletti e Luca Nicoletti, dello Studio Nicoletti Associati.

04-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Sebbene delimitato da un parco, dal fiume Išim e da edifici di notevole altezza, l’immensità del luogo evoca quella della steppa. In questo vuoto monumentale le strutture dell’Auditorium di Stato sorgono come petali di un fiore resi dinamici dalla musica.

05-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Queste creano un “involucro” che racchiude una piazza-foyer interna di 3000 mq, animata da negozi, balconate, ristoranti, mostre e sale cinematografiche e due sale da concerto per 400 e 200 posti a sedere.

06-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Un involucro che racchiude uno spazio di circa 200 metri di lunghezza chee si alza fino a 40 metri d’altezza per un totale di 55.000sqm. rivestito esternamente con pannelli di vetro blu trasparente  dipinti ispirati al colore della bandiera del Kazakistan.

07-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Questapiazza interna a più livelli si integra con il sistema delle piazze pubbliche di Astana, offrendo al contempo un ambiente protetto dalle severe condizioni climatiche del luogo con temperature da -40 a +40 gradi e venti salmastri.

08-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

La piazza si estende anche sulla copertura dell’Auditorium, completamente rivestita in legno anche all’esterno e simile a una “dombra”, lo strumento tradizionale Kazako, interamente rivestita in legno di ciliegio americano.

09-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Una geometria variabile adatta lo spazio interno dell’Auditorium, per 3500 posti una delle più grandi del mondo, a vari tipi di spettacolo: opera, concerti, teatro capace di adattarsi a qualsiasi tipo di prestazionegrazie ad uno speciale sistema di pannelli mobili dicontrosoffitti e tende acustiche.

10-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati

Le vele, rivestite esternamente in vetro satinato si riflettono in un podio in granito nero lucido degli Urali che prosegue anche nella piazza interna le cui pareti sono in pannelli di cemento bianco.

12-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati
11-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati 

14-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati
13-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati 

16-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati
15-Kazakhstan-Concert-Hall-by-Nicoletti-Associati 
 
 

Location: Kaldayakova, Kazakhstan

Project Team: Manfredi Nicoletti, Luca F. Nicoletti

Structures: Ingegneri Associati, Rome IT

Plants: E.N.E.T.E.C., Rome IT

Acoustics: Xu-Acoustique, Paris FR

Design assistants: Studio Altieri SpA, Thiene IT

Local partner: Astanagorproekt, Astana KZ

Construction company: Krüger Hoch & Tiefbau GMBH – The Mabetex Group

SNA design team: Benedetta Abbottoni, Luisa Campagna, Daniela de Santis, Alfio Faro, Pasquale Leone, Luca Maugeri, Alessandra Scardaoni

Area: 54.000 sqm

Cost: 120M €

Year: 2010

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *